Il paradiso dei diavoli

22 Mag

diavoli
Il paradiso dei diavoli é un libro affascinante per quello che racconta e per il modo in cui è raccontato; é accattivante e si legge con piacere, complice la sua prosa viva e una scrittura chiara e diretta in cui emerge l’esperienza e l’abilità dell’autore nel saper parlare al pubblico ai livelli più disparati e nel saperne tenere alta l’attenzione.
Franco Di Mare porta il lettore per le vie di Napoli, mostrando la bellezza e la dannazione, facendo ascoltare l’inflessione della lingua e facendo annusare i profumi. Lo porta in mezzo alla gente che in quella città vive. Ci parla della vita, delle motivazioni, convinzioni e pregiudizi da cui la gente che la abita è mossa. Quella in cui ci conduce l’autore è una città alle prese con le sue dualità: colta e ignorante, imprevedibile e immutabile, bella e dannata, amata e temuta, solare come il Lungomare e buia come i suoi vicoli. Napoli é una città che si veste delle sue contraddizioni e che se le porta addosso con fierezza e nonchalance; in un certo qual senso – mutuando e parafrasando un titolo pirandelliano – Napoli é una, é nessuna, é centomila… Napoli è tutto quello che la anima e il suo esatto contrario. Su questo sfondo si muovono i protagonisti del libro, su questo sfondo si innestano le loro vicende, in apparenza, lontane e diverse eppure – in qualche modo – tutte riconducibili al fil rouge che é il personaggio Carmine Cacciapuoti. I protagonisti vivono come sospesi nell’eterna disputa fra Bene e Male, tra il fare la cosa giusta e quella sbagliata, e spesso la seconda è la scelta più appetibile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Unstoppablewanderlust

Recensioni, viaggi e paturnie di un'aspirante giornalista.

Plutonia Experiment

Un blog quantico

La Shoah

La distruzione degli Ebrei in Europa

biancabianco

Nulla dies sine linea

L'ORA VESUVIANA - Giornale Online

L'ORA VESUVIANA - Giornale Online

Bookaniere

LIBERI DI PENSARE! da un'idea di Enza D'Alonzo & A. Tiberio Dobrynia

L'Indulgenza

"io naturalmente ho scelto la Mancia, non ci ho neanche pensato alla Danimarca"

Via del Campo

il giornale di Campo dei Fiori

ECCESUD | incucina

Eccellenze in tavola!

scuolabarnabooth.wordpress.com/

Il blog della Barnabooth a cura di Giorgio Giusfredi

L'esame di Lauro

"La notizia è intorno a noi"

Città Viva

Storie, fatti, idee da Nola e dintorni. Voce ai cittadini.

InstabilMente-contaminazioni d'Arte

Associazione Culturale del Lago di Garda

Dott. Ing. Crick

Chi si ferma è perduto

Desperate Readers

Il gruppo di lettura della Biblioteca di Cavenago di Brianza

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: